Concorso: StarUp4Food

Associazione Tecno.Foodtecnofood.org

 

Start – up 4 Food: fai crescere in Grande, la tua idea in Granda” è un concorso che si rivolge a tutti gli aspiranti imprenditori, con particolare riferimento alle giovani generazioni, che vedono il territorio della provincia di Cuneo come la sede a maggior vocazionalità per il proprio progetto di impresa agroalimentare.

 

 

L’iniziativa è promossa dall'Associazione Tecno.Food, con il contributo ed il supporto della Fondazione CRC, di RP&T Srl, Birrificio Cascina Motta SNC e dell’Accademia italiana per la formazione e la crescita personale.  Lo scopo dell’iniziativa è quello di fornire gli strumenti per permettere agli aspiranti imprenditori, con età compresa tra 18 e 45 anni, di trasformare una buona idea in una vera e propria attività imprenditoriale, attraverso un confronto con commissioni di esperti (professionisti ed imprenditori) formate da esponenti degli enti partner. Il Bando premia la capacità innovativa, il contenuto scientifico e tecnologico e l’interesse/rilevanza che l’idea può avere per la collettività ed il settore agroalimentare del cuneese nel suo complesso. Sulla base dei criteri riportati nel bando di concorso, l’associazione Tecno.food  selezionerà sino a tre progetti imprenditoriali per il quali sarà predisposto l’ information memorandum ed un progetto a cui erogherà, inoltre, una liberalità a titolo d’incoraggiamento dell’importo di almeno € 500,00. Tale importo minimo verrà quindi corrisposto al progetto più promettente tra le candidature pervenute.
La partecipazione al concorso è gratuita: per far pervenire la propria candidatura è sufficiente compilare il modello di presentazione dell’idea imprenditoriale, corredata dai moduli di candidatura (reperibili sul sito web www.tecnofood.org), quindi inviarli all’associazione a mezzo e-mail (info@tecnofood.it) tra il 15 aprile ed il 31 maggio 2019.

Scarica: 

Bando di concorso

Moduli di adesione in formato word

Moduli di adesione in formato pdf

 

Per informazioni: info@tecnofood.org  

                           Massimo Prandi tel. 329/7866732